info@3dlaser.it Tel: +39 0141 822101

Industrie Farmaceutiche

I processi produttivi delle industrie farmaceutiche dove si realizzano farmaci per miscelazione, reazione chimica di composti organici ed emulsione , spesso generano le condizioni ambientali tali da creare delle atmosfere potenzialmente esplosive.

Nelle industrie farmaceutiche, sono costantemente utilizzate sostanze allo stato liquido, che, in alcuni dei processi produttivi possono essere condotti a temperature tali da emettere vapori infiammabili, in alcuni casi raggiungono temperature superiori addirittura alla temperatura d’infiammabilità.

Oltre agli impianti industriali dove avviene il processo produttivo, sono presenti i laboratori di ricerca e sviluppo, laboratori chimici, dove sono presenti liquidi, gas o polveri combustibili in quantità tali da poter ipotizzare il rischio esplosione.

 

Le aree industriali con una potenziale atmosfera esplosiva da valutare attentamente sono diverse.

serbatoi;
sistemi di convogliamento;
punti di prelievo per campionatura;
reattori chimici chiusi;
contenitori in aria libera;
sistemi di contenimento di sostanze infiammabili in genere;
contenitori aperti contenenti le sostanze in lavorazione;
carico e scarico in aria libera.

 

Per la valutazione e classificazione delle zone a rischio esplosione è elencare le sostanze presenti nei processi produttivi, verificarne le specifiche caratteristiche, mappare dettagliatamente la zona nella quale tali sostanze sono stoccate, movimentate e utilizzate.

 

La consulenza ingegneristica 3D Laser è in grado di offrire una protezione totale del vostro impianto, garantendovi una consulenza specialistica e tutti gli impianti e i sistemi per la totale sicurezza di lavoratori e impianto.

I prodotti e i servizi di consulenza ingegneristica 3D Laser sono studiati e realizzati per rispondere alle specifiche esigenze di specifici settori, oltre a ridurre al minimo il rischio di innesco di atmosfere potenzialmente esplosive.